PREAMBOLI DI POTERE

Spesso,

combatto battaglie totalitarie,

armato di pazienza – e non so perchè,

pregiudico, azzannando pezzi di democrazia,

per un riscatto mai trovato.

Sono tratti sconosciuti,

che mi appartengono da sempre,

come gli strafalcioni,

dovuti ad una mia non regolare istruzione.

Ma non tutti nasciamo geni,

nè intendo erigermi a Tale entità.

Spesso,

sento il peso della realtà,

talmente ingombrante,

da scomodare enti preposti,

ma invano ..

Verso una Giustizia di cui non si conosce mai il volto.

Siamo portatori sani di ideologie,

testimoni di un secolo virtuale,

ormai latente,

in ogni angolo del mondo.

Ma questa Unione, alla fin fine,

non comporta mai un assoluta compattazione.

La disgregazione sovrana,

regna padrona su tutto.

Io stesso,

sono il simbolismo oscuro,

di azioni troppo sgarbate,

che urtano suscettbilità altrui.

Piccoli o grandi che siano,

il fastidio genera altro fastidio,

e non è mai facile,

far combaciare decisioni,

pendere dalle labbra altrui,

srotolare la matassa,

obiettare un qualcosa di sacro.

No .. spesso l’isolamento,

è una castrazione meditata,

per accettare un tempo che non assicura alcuna vita.

PREAMBOLI DI POTEREultima modifica: 2015-08-09T09:04:37+02:00da anima-labile
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento