FORMATI E RECIPIENTI

Cuori meticolosi,

attenti alla fuga,

alle moderne posture,

ai dialoghi muti,

queste parole che si inebriano,

inondate da patti acuiti.

Resta una sella di troppo,

una valida usura turpe,

ragazze guidate dall’inerzia,

dai cuoricini senza sposo.

Il patibolo,

come horror,

sconta gli occhiali scuri.

FORMATI E RECIPIENTIultima modifica: 2019-10-15T19:29:26+02:00da anima-labile
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento