NEON

Appare evidente,

ricusare l’anima,

avere gioco facile,

quando la perdita di ogni dottrina,

diventa fulcro di interesse morale.

D’improvviso,

lo sguardo altrui,

poggia un netto distacco,

un compromesso,

un vero sacrificio di potere.

Resti smarcato,

ai paradossi del momento,

a quegli intenti quasi postumi.

Non compri neppure il nuovo iPhone,

un dettaglio di noia,

forse ossimoro del desiderio.

Smarrito il cambiamento,

lanci occhiate al presente,

al meditabondo corso delle cose,

di evoluzione in rivoluzione,

lo spargimento di letame,

si rammarica di non averti ferito,

tolto dal rinnovamento.

Lo spirito,

allena la fatica,

estingue una fede di copertura,

ristora un pò gli umori,

ma langue prettamente al cielo.

NEONultima modifica: 2019-10-16T04:18:43+02:00da anima-labile
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento