INCARNATO

Solo i morti non cambiano idea,

mentre osservano la nostra diatriba,

la corruzione,

lo stile imperfetto,

i sentimenti che ci trasciniamo ,,,

zavorra meticolosa di intenti,

falso richiamo all’umanesimo,

quasi un reclamo di parallelismo,

spinti tra desiderio e sozza pornografia.

Ma di tutta questa narrazione,

i dettagli sapranno spartire bene,

motivarne lo scoglio,

soffermare la burrasca.

Intatta la natura e il comportamento,

spavento per poco,

davvero così poco,

immolarsi al fuoco negro di una danza …

Colpirsi per imitarsi,

meditare senza sollazzi.

INCARNATOultima modifica: 2019-10-16T04:25:45+02:00da anima-labile
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento