PARZIALE

C’è quella fiamma,

che mi lascia impazzire,

inveire su schemi già redatti,

ideati per schernire il pubblico,

la mia eredità scomposta,

questa voglia di fragola,

rimasta esacerbata dai momenti,

da quelle velleità interiori.

La follia,

si astiene al mio incedere,

eccedere,

in vino retrattile,

quasi il verso ad una iena di quartiere.

Lentamente,

si scende su sguardi sconosciuti.

Allora tutto resta invenduto,

perché il corpo,

ha smesso di essere pioggia interrotta.

PARZIALEultima modifica: 2019-11-12T18:28:24+01:00da anima-labile
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento