QUESTA ESISTENZA/ASTINENZA

Se imparassi le mie erezioni,

da tempo dovrei essere un porco,

soggetto ad ogni sorta di lussuria,

travolto e sudicio di piacere.

Ma ciò che in me converte,

sprigiona solo un estensione del muro,

questa visione proibita delle cose,

un fascino perenne di brama,

tra adolescenza e fanciullezza smarrita.

Sconfitto ad ogni ritorno,

il pianeta terra

galvanizza le opinioni,

rimarca le posizioni,

studia i permessi di entrata o uscita,

lasciandomi a bocca uscita.

Sempre.

QUESTA ESISTENZA/ASTINENZAultima modifica: 2019-10-30T04:01:52+01:00da anima-labile
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento