TREMENDO

Adottiamo un sistema immunitario asimmetrico,

per smuovere disarticolati prove grammaticali,

una maledetta sintassi imprecisa,

una svalvolata che riassume le cadenze sbagliate,

le rime mai ricercate,

il volere a tutti i costi,

essere gli ultimi della classe,

quelli che hanno imparato solo sulla propria pelle,

il destino di una frase mai fatta,

annusando effetti chimici,

o istinti sessuali mai consumati ..

Adottiamo un infallibile opacità,

all’emorragia promiscua del tempo,

mentre rozze abitudini,

filtrano pulsioni,

reiette congetture mai avvalorate,

tesi meschine,

teschi ancorchè giovanili,

in fondo a quelle siepi,

occhi inquietanti,

porte che non candidano alcunchè ..

Il veggente di turno,

ha reso irreperibile ogni traccia di sè,

proprio per annullarsi al mondo,

e lasciare possibili stesure vaganti.

TREMENDOultima modifica: 2015-06-26T22:38:29+02:00da anima-labile
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento