CAPSULE DI VANITA’

Gentile autopsia,

sempre alla ricerca di se stessi,

in una diatriba omosessuale,

condottiera solo per misure anali.

Gentile autopsia,

vorrei che si smettesse di visitare questo blog,

l’anatomica cultura che borbotta,

e mette in riga un preambolo ricopiato.

Gentile autopsia,

gestirsi senza un ghiotto ritorno,

non sempre giova alla propria carnalità.

Gentile autopsia,

se essere sarcastici aiuta,

io ingerisco capsule di vanità,

pur di non avvertire l’assenza di un mondo carnivoro.

CAPSULE DI VANITA’ultima modifica: 2015-08-05T21:24:22+02:00da anima-labile
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento