NON CORRERE

Inammissibile,

riconoscere il peso dei propri peccati,

turbamenti,

imprecazioni interiori,

valvole mai interrotte,

di una eterna stagione,

come la vita,

come le lacrime,

visione deleteria ma necessaria,

abbraccio sicuro,

affetto incontaminato …

Nuove razze verranno,

altri personaggi si avvicenderanno.

Ma la morale,

non potrà mai cambiare.

Siamo estese pianure,

per secoli, per sempre,

modi e protezione già indossati,

espresse sensazioni di altri uomini,

poi ancora donne,

vecchi …

Uno, due, il tran tran del mondo.

NON CORREREultima modifica: 2019-12-07T10:02:36+01:00da anima-labile
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento